Costa: «Catanzaro all’avanguardia nel campo delle politiche ambientali» – Corriere della Calabria

  • -

Costa: «Catanzaro all’avanguardia nel campo delle politiche ambientali» – Corriere della Calabria

Categoria : Notizie

Il capogruppo di “Officine del Sud rimarca i risultati raggiunti dal Comune sotto la guida del sindaco Abramo e dell’assessorato diretto da Cavallaro.

CATANZARO «Grande soddisfazione per i risultati raggiunti dalla città di Catanzaro che, sotto la guida del sindaco Sergio Abramo, ha ottenuto risultati nel campo ambientale di grande rilevanza nazionale». A esprimerla è il consigliere comunale Lorenzo Costa, capogruppo di “Officine del Sud”, che rimarca anche il lavoro dell’assessore comunale all’Ambiente di Catanzaro, Domenico Cavallaro. «Il prezioso risultato – sostiene Costa – si aggiunge ai riconoscimenti che, annualmente, vengono attribuiti al Comune di Catanzaro in merito ai traguardi di notevole spessore raggiunti dal capoluogo, in tema di raccolta differenziata dei rifiuti. Giova però ricordare che tali risultati sono stati possibili anche grazie all’organizzazione dell’assessorato all’Ambiente che, con competenza ed impegno, ha consentito di realizzare concretamente le iniziative progettate. I risultati raggiunti – prosegue il consigliere comunale di “Officine del Sud” – acquistano maggior valore se si pensa che la città di Catanzaro si trova ad operare in una Regione in cui il ciclo dei rifiuti presenta criticità che spesso si ripercuotono negativamente nelle varie città che si trovano a combattere con la presenza di rifiuti abbandonati sul territorio». Costa inoltre evidenzia che «con la stessa organizzazione e con le stesse risorse umane, si è riusciti anche ad attivare e rendere operativo l’Ato Catanzaro, che ha conseguito risultati apprezzabili e sconosciuti alle altre realtà del Meridione. L’Ato Catanzaro è  diventato un punto di riferimento per tutti gli 80 Comuni che ricadono nel suo territorio, offrendo loro il necessario supporto, affinché, possano in breve tempo, allinearsi con i risultati raggiunti dalla città capoluogo». Costa fa riferimento a una nota del collega in Consiglio comunale, Fabio Talarico, del gruppo “Catanzaro con Abramo”, per il quale «la Calabria e il suo capoluogo hanno quasi tutto per essere vivibili come città europee, il lavoro è ciò che manca, il governo nazionale faccia qualcosa di concreto»: Costa concorda auspicando che «il Sud e la Calabria possano essere destinatari dei fondi comunitari in arrivo, che sicuramente ci consentiranno di migliorare ulteriormente  la performance».

 

 


Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, premi il pulsante maggiori informazioni. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi